SIGMA – SAIMA REVOCATI I LICENZIAMENTI,  REVOCATO LO SCIOPERO!!!!

Comunicato Fiom

Dopo oltre 36 ore di sciopero dei lavoratori Sigma e Saima, che ricordiamo manutengono per Atac le macchine emettitrici dei biglietti, le validatrici ed i varchi delle metropolitane di Roma, abbiamo avuto notizia della sottoscrizione in queste ore di un accordo tra le società ed Atac stessa, che permetterà alle due società di proseguire le attività oltre il termine del 1 ottobre determinando la revoca delle procedure di licenziamento collettivo che gravavano su tutti e 34 i lavoratori della sede di Roma.

La grande capacità di mobilitazione dei lavoratori, che in queste ore hanno volantinato le loro ragioni ad una cittadinanza in fila davanti alle poche macchine funzionanti, ma solidale con i lavoratori in lotta, ha reso possibile la conclusione positiva della vertenza che non solo garantirà a tutti il mantenimento del proprio posto di lavoro ma preserverà la dispersione di competenze qualificate e, come si è dimostrato in queste ore, assolutamente indispensabili alla nostra azienda del trasporto pubblico locale.

Un ringraziamento anche all’Assessorato ai Trasporti che ha ricevuto stamattina la O.S. ed i rappresentanti sindacali e fatto proprie le preoccupazioni e le richieste dei lavoratori, ed al suo intervento.

E’ revocato dunque con effetto dal turno di domani 28 settembre ore 06 lo sciopero dei lavoratori.
Ancora una volta la lotta dei lavoratori, che massicciamente hanno aderito allo sciopero ad oltranza, paga.
Un ringraziamento va dunque ai delegati sindacali, a tutti i lavoratori, alla loro capacità di tenuta, alla correttezza con cui hanno esercitato la difesa dei propri diritti ed alla fiducia che hanno consegnato alla Fiom CGIL in queste giornate complicate.

Dal sito Fiom

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *