Sicta

Sicta: lavoratori in piazza contro i trasferimenti

Comunicato Fiom Roma.

I lavoratori del consorzio Sicta, che svolgono attività di ricerca e sviluppo per la gestione e il controllo del traffico aereo, manifesteranno a Roma, presso la sede del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture in piazzale di Porta Pia, lunedì 4 settembre dalle 10.30, contro il trasferimento di tutto il personale della sede di Napoli a Roma e contro la procedura di licenziamento collettivo aperta dalla direzione dell’Enav, qualora i lavoratori non accettassero il trasferimento.

Vista l’indisponibilità di Enav ad ogni possibile trattativa e le difficoltà di dialogo riscontrate anche in seguito agli incontri tenuti presso il ministero dello Sviluppo economico la nostra organizzazione sindacale insieme alla Fim hanno richiesto un incontro urgente al ministero dei Trasporti, da cui si attende una risposta.

È grave che una azienda a controllo pubblico come Enav prosegua lo smantellamento dei presìdi industriali e tecnologici del Mezzogiorno.

Pubblicato sul sito Rassegna sindacale il 1/9/2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *