Migranti, via Curtatone: Fassina “subito tavolo interistituzionale”

“Il ministro Minniti convochi un tavolo interistituzionale per affrontare la drammatica situazione di
piazza Indipendenza a Roma. È una situazione insostenibile per le
persone sgomberate da via Curtatone e per tutta la città.

L’amministrazione capitolina, pur con tutti i suoi limiti è impegnata sul campo. Ma dove sono la Regione Lazio e i Ministri competenti? Il Decreto Minniti prevede responsabilità precise per
l’amministrazione regionale, ma la Giunta Zingaretti è non
pervenuta”. Cosi’ in una nota Stefano Fassina, consigliere di Sinistra per Roma.

“Il ministro dell’Interno, il ministro del Lavoro e del Welfare e la ministra della Salute come possono far finta di
nulla di fronte all’accampamento di disperati nel cuore della Capitale? È urgente un tavolo interistituzionale, coinvolgendo anche la Protezione Civile se necessario, per arrivare
innanzitutto a una soluzione transitoria.

È indegno- conclude- di un Paese civile quanto avviene a Roma”.


sostieni la newsletter di Sinistra X Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *