Vittorio Emanuele Ostia

Ostia. Sgombero ex colonia Vittorio Emanuele. Oggi presidio

 Comunicato del Centro socio abitativo Vittorio Emanuele

La comunità vive nella struttura da 20 anni in seguito ad una assegnazione da parte del comune di Roma. Non siamo occupanti abusivi. Chiediamo il rispetto delle leggi dello stato da parte di chi è stato mandato a ripristinare la legalità, non abbiamo sfondato le porte non abbiamo occupato alcuno stabile. Viviamo nella struttura legalmente e le residenze che abbiamo lo dimostrano e lo riconoscono.

Questa mattina una delegazione del centro abitativo ha incontrato informalmente il prefetto Vulpiani che ha chiuso tutte le porte ad una soluzione negoziata. Il Prefetto ha alzato un muro che nega ogni forma di dialogo e la possibilità di cercare soluzioni alternative allo sgombero coatto da parte delle forze dell’ordine.

Il centro abitativo è composto da nuclei familiari e da individui singoli, sia italiani che stranieri, in molti casi si tratta di persone in condizioni di forte vulnerabilità sociale, come anziani, disabili, giovani senza impiego, minori: una comunità multietnica di cittadini ai quali il comune ha regolarmente assegnato lo spazio e riconosciuto il certificato di residenza, e che ora, violando ogni logica e diritto, intende sgomberare. Le emergenze sociali e quelle abitative in particolare non si affrontano col manganello ma con politiche di inclusione, caro Prefetto. Abbiamo chiesto e rilanciamo la proposta di una soluzione dignitosa, pacifica e negoziata, perché nessuno uscirà volontariamente senza soluzioni. Perciò facciamo appello a esprimere solidarietà a richiedere con forza l’apertura di un vero tavolo politico con la sindaca Virginia Raggi, l’assessore alle politiche sociali e al patrimonio.

 

Oggi 16 giugno presidio alle ore 16:00.
Seguirà alle 19:30 una cena sociale nel cortile del socio abitativo (Lungomare Paolo Toscanelli, 184).

Aderiscono all’iniziativa le associazioni: Territori e Realtà in Movimento, L’ Alternativa ONLUS, CIAO Onlus, Spartak Lidense, DOP (Doposcuola Popolare Nuova Ostia), MIEAC (Movimento di impegno educativo di azione cattolica), Punto D, Ass. cult. Affabulazione, Ass.cult. La Talpa, Cdq Casal Bernocchi, Coordinamento docenti e A.t.a. del X Municipio, COBAS Asl Rm3, Sezione A.N.P.I. “Elio Farina” X Municipio, Spazio Berlinguer, ESSE, Laboratrio Civico X Municipio, Giovani Democratici Ostia, PRC X Municipio, MDP X Municipio, Campo Progressista X Municipi, Sinistra Italiana, Sinistra X Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *