alitalia

Alitalia: nella seduta voluta da Sinistra X Roma l’Assemblea Capitolina all’unanimità chiede tutele per i lavoratori

L’Assemblea capitolina ha approvato all’unanimità con 31 voti favorevoli un ordine del giorno a firma di tutti i gruppi consiliari che ribadisce la solidarietà ai lavoratori di Alitalia e impegna la sindaca Virginia Raggi e la Giunta a “a farsi portavoce presso il Governo affinché venga delineata una strategia chiara e ricercate le soluzioni più idonee in modo da definire un progetto di rilancio e di ristrutturazione di Alitalia, che preveda anche il ricorso alle aziende partecipate dello Stato e la ricerca di partner impegnati nel settore del trasporto aereo”.

L’odg, che recepisce al suo interno il documento approvato dal Consiglio comunale di Fiumicino, chiede all`amministrazione di “attivarsi presso il Governo affinché vengano poste in essere tutte le azioni possibili per salvaguardare i posti di lavoro, sia relativamente ad Alitalia che all’indotto dell’aeroporto di Fiumicino, con la valorizzazione delle professionalità e delle competenze del personale”.

Sempre al Governo nazionale si chiede, tra l’altro, di “prevedere un audit esterno da parte di un organismo internazionale per avere una valutazione effettiva e non strumentale del valore effettivo di Alitalia sul mercato, rivedere tutti gli accordi con Etihad Airways non convenienti per Alitalia, intervenire legislativamente per regolamentare in modo equo l`esercizio sul territorio nazionale delle compagnie aeree low cost” e infine “prevedere una seria razionalizzazione dei compensi dei dirigenti, dei funzionari e dei commissari che non risulti offensiva della situazione attuale reddituale occupazionale del personale di terra e di volo”.

L’Aula ha approvato all’unanimità anche una mozione sulla vertenza Aci Informatica che impegna sindaca e Giunta a “farsi parte attiva nei confronti del Governo e dei ministeri competenti in merito al decreto 392 al fine di neutralizzare i pericoli alla tutela occupazionale di centinaia di dipendenti dell`azienda sul territorio di Roma garantendo i posti di lavoro e i servizi”.

(Mgn/ Dire20:48 23-05-17 .NNNN

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *