Incendio al deposito rifiuti di Pomezia, sciopero a oltranza all’outlet di Castel Romano

Incendio deposito rifiuti Pomezia

Comunicato Filcams, Filctem, Fiom Cgil di Roma e del Lazio

A oltre 24 ore dal rogo della Eco X di Pomezia non si hanno ancora indicazioni certe dalle autorità competenti circa le condizioni di sicurezza per i cittadini e i lavoratori del circondario di Pomezia e delle zone adiacenti. Dopo il verificarsi di malesseri fra i lavoratori dell’outlet di Castel Romano, riteniamo quindi necessario proclamare lo sciopero a oltranza nel sito, con effetto immediato, fino a quando non saranno ripristinate le condizioni di sicurezza, comunicate ufficialmente da chi di dovere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *