Canili Comunali: come previsto il bando di gara ha peggiorato il servizio. Interrogazione di Sinistra X Roma

canile_muratella
Un lunghissimo elenco di violazioni del capitolato di appalto sarebbero state messe in atto dalla società vincitrice del bando di gara per la gestione del canile comunale con cui la giunta a 5 stelle lo ha sottratto alla cooperativa e ai lavoratori che lo gestivano bene da anni.
Dal mancato rispetto delle normative sulla sicurezza sul lavoro e sullo smaltimento dei rifiuti, agli obblighi relativi alla salute degli animali, agli orari dei servizi, alla quantità e qualificazione del personale, fino ad incassare pagamenti per circa 100 cani non realmente accuditi.
Lo denuncia con una interrogazione urgentissima il consigliere di Sinistra X Roma, Stefano Fassina, che chiede conto alla Sindaca e alla giunta della mancanza di controlli da parte del dipartimento.
Leggi il testo dell’interrogazione