Municipio VIII, dimissioni Pace: arriva il tempo della chiarezza. Il 21 aprile si incontra la sinistra del Municipio.

municipio-viii

Floriana D’Elia, Luca Fontana – Sinistra X Roma VIII Municipio

Apprendiamo da fonti giornalistiche la fine dell’esperienza della giunta del Movimento 5 Stelle alla guida del Municipio VIII di Roma. Si erano presentati con lo slogan della rivoluzione gentile per contrastare i poteri forti che hanno saccheggiato e violentato la nostra città: sono rimasti vittime delle loro stesse vuote parole.
Non abbiamo mai fatto sconti agli scivoloni di Pace, dei suoi e della sindaca Raggi, come non abbiamo mai fatto mancare il nostro sostegno politico e militante in tutte le iniziative, promosse e sostenute, dall’ex assessore Paolo Berdini, che sfidavano per davvero i poteri forti.

Il NO alle Olimpiadi, l’avvio del progetto di autorecupero dell’Alexis, l’opposizione alla realizzazione del progetto I-60 (promosso dall’ex assessore municipale Rodolfo Tisi, anche lui cacciato), le contestazioni al progetto di speculazione sugli ex mercati generali, ci hanno visto protagonisti del consenso.

Ora, con il commissariamento e la successiva tornata elettorale, si inaugura il tempo della chiarezza per la roccaforte della sinistra della capitale.

Ci rivolgiamo a tutte e tutti, singoli e collettivi, alla rete di associazioni e di soggetti sociali che hanno reso diverso questo municipio e che ne hanno garantito la tenuta democratica e solidale per la costruzione di un luogo politico della sinistra alternativa tanto al PD e al suo centrosinistra quanto alla destra, civico e culturale, che possa dare voce a chi oggi si batte per la difesa del territorio, per le politiche dell’accoglienza e della partecipazione, per la trasparenza delle istituzioni, per il loro rafforzamento.

Ecco perché il tempo della chiarezza è ora! Incontriamoci per un appuntamento di prima discussione e confronto Venerdì 21 Aprile alle ore 18 presso la sede del circolo Che Guevara (via Fontanellato 69 – Montagnola) in cui interverrà anche Stefano Fassina, consigliere comunale di Sinistra X Roma.