Fiumi e laghi prosciugati dai profitti dei privati

di Coordinamento romano acqua pubblica

Mentre oggi andava in scena la cerimonia di chiusura del summit internazionale su Acqua e Clima alla Protomoteca del Campidoglio, associazioni e movimenti hanno chiesto con un flash mob alle istituzioni locali e nazionali misure concrete per la gestione comune e sostenibile delle risorse idriche, il rispetto della giustizia climatica e del diritto universale all’acqua.

“Fiumi e laghi prosciugati dai profitti dei privati – Fuori l’acqua dal mercato” recitava lo striscione srotolato.

Gli attivisti hanno inoltre colto l’occasione per lanciare la campagna #RiallacciaIlNasone (http://bit.ly/RiallacciaIlNasone), con la richiesta alla Sindaca Virginia Raggi di riaprire le fontanelle pubbliche chiuse dall’Acea durante l’estate. Continue reading “Fiumi e laghi prosciugati dai profitti dei privati”

L’emergenza acqua della Capitale vista dal lago di Bracciano

E’ finalmente esploso sui media l’allarme per la siccità e per la drammatica riduzione delle scorte idriche anche per la Capitale. In molti quartieri di Roma infatti l’acqua è contingentata e spesso non disponibile negli orari di maggiore consumo. La Sindaca Raggi ha finalmente firmato un’ordinanza che pone dei limiti al consumo idrico domestico, ma rischia di essere “acqua fresca”. Riferiscono alcuni iscritti di Cittadinanzattiva … Continue reading L’emergenza acqua della Capitale vista dal lago di Bracciano