Stadio della Roma: trasparenza e opacità

Vista l’enorme difficoltà di consultazione degli atti pubblicati sul cosiddetto sito “trasparenza Stadio” della Regione Lazio, cerchiamo di dare qualche strumento in più ai cittadini interessati. Con una premessa su cosa intendiamo per “trasparenza”.

Il sito della Regione Lazio dedicato al progetto dello Stadio di Tor di Valle potrebbe essere una perfetta metafora di come la presupposta trasparenza possa trasformarsi nel suo opposto: la trasparenza formale – “pubblichiamo tutti i documenti “- al posto della trasparenza sostanziale – “pubblichiamo i documenti in un modo accessiible e consultabile da tutti“.

Perchè capirci qualcosa del progetto dello Stadio – come è strutturato, cosa hanno detto gli uffici, quali normative sono alla base delle scelte procedurali e tutto il resto – è sempre più un’impresa disperata.

L’avevamo già segnalato a proposito della pubblicazione dei nuovi elaborati di Eurnova, con titoli che sembrano codici fiscali, e l’effetto “ago nel pagliaio” per chi avesse voluto trovare qualche informazione specifica. La situazione, a oggi, ci sembra ancora peggiorata.

L’articolo completo sul sito di Carteinregola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *