Casa: No a sfratto di signora novantenne. Raggi intervenga e assegni delega casa

casepopolari
La signora Mirella rischia lo sfratto a giorni. Nata e sempre vissuta nel rione Testaccio la signora di 88 anni vive ora nell’incubo di restare senza casa. È uno dei diffusi drammi nella città.
Chiediamo alla Sindaca e alla assessora Baldassare un intervento immediato. Ogni giorno tanti cittadini sono costretti a lasciare l’abitazione senza che venga loro offerto un aiuto concreto da parte delle istituzioni.
Ad oggi la delega alla Casa resta ancora non assegnata. Occorre un assessore che si occupi a tempo pieno del diritto all’abitare e possa fornire risposte urgenti, come il caso della signora Mirella.