Bolkestein: Solidarietà a tassisti e ambulanti contro concorrenza senza regole.

taxi-roma
Solidarietà ai tassisti e agli ambulanti in piazza contro la concorrenza senza regole e la Bolkestein. Il mercato non può più essere la giungla della svalutazione del lavoro. Per i taxi, il Governo metta la correzione dell’inaccettabile blitz fatto nel Milleproroghe nel prossimo decreto utile e si muova a escludere il commercio ambulante dalla Direttiva Bolkestein. Il lavoro automono va salvato dalla deriva regressiva sempre più insostenibile.